Help & supporto

Cosa è tagga.la

In questa sezione, puoi avere informazioni relative al funzionamento di tagga.la

vedi le info generali

Guide

Le nostre guide trattano specifici argomenti: come attivare o configurare il tag, come usare il tag e l’App.

vedi le guide

F.A.Q.

La sezione domande frequenti contiene le risposte alle più comuni domande su tagga.la.

vedi le F.A.Q.

Hai bisogno di supporto?

Se non riesci a trovare la risposta alla tua domanda o se hai dei problemi nell’usare tagga.la, fai una domanda al nostro help desk.

contatta l'help desk

Cosa è tagga.la

tagga.la è la soluzione per non smarrire o ritrovare oggetti di vita quotidiana.

tag “passivi” permettono a chiunque dovesse ritrovare un oggetto smarrito di mettersi in contatto con il proprietario in maniera semplice e immediata. Sfruttando gli attuali dispositivi mobili come smartphone e tablet, chiunque ritrovi un tag di tagga.la può identificare il proprietario e contattarlo immediatamente.

tag “passivi” contengono un chip NFC e un QRcode che consentono l’accesso alle informazioni in maniera rapida tramite una semplice scansione del tag anche tramite l’app dedicata di tagga.la (Android e iOS).

I dati contenuti nel tag possono essere configurati e modificati dal proprietario in qualsiasi momento accedendo al portale: www.tagga.laPossono essere inserite informazioni personali come recapiti telefonici, indirizzi, messaggi personalizzati, immagini e file multimediali. Il proprietario del tag può impostare differenti livelli di privacy, rendendo le informazioni visibili a tutti, a una cerchia ristretta di persone, a singola persona o a nessuno.

I tag possono essere applicati a qualsiasi oggetto, possono essere usati come ciondolo identificativo del proprio animale domestico ma possono anche esser regalati alla persona cara in ricordo di un evento importante.

tag “attivi” consentono di non smarrire e ritrovare gli oggetti a cui sono applicati sfruttando: il Bluetooth BLE e l’applicazione tagga.la per dispositivi mobili di ultima generazione come smartphone e tablet (Android e iOS).

Finder è il nome del tag “attivo” di tagga.la, caratteristica di questo dispositivo è il suo design interamente MADE IN ITALY e il semplice utilizzo.

Finder è caratterizzato da tre funzioni principali:

Radar: tramite l’app di tagga.la l’utente può avviare la modalità radar e cercare il Finder nei limiti del raggio di azione della connessione bluetooth (fino a 120 metri all’aperto);

Notification: nel momento in cui l’utente si allontana dal raggio di azione del Finder riceve sull’app di tagga.la una notifica che lo avverte che si sta per smarrire l’oggetto;

Lost&Found: quando un oggetto viene smarrito, l’utente può avvalersi della funzione Lost&Found che registra l’ultima posizione GPS del finder e la visualizza su una mappa direttamente tramite l’app mobile di tagga.la. In questa maniera l’utente potrà ritornare sul posto segnalato e cercare il Finder e quindi l’oggetto smarrito.

tagga.la è molto più di un tag: è una community che partecipa e collabora per ritrovare gli oggetti o gli animali domestici smarriti.

Tutti coloro che perdono o ritrovano un oggetto, che posseggano o no un tag, possono segnalarlo nella community di tagga.la in maniera gratuita e anche anonima.